GIULIETTI Paolo - A piedi a Gerusalemme.

Année de parution: 2012
Langue: Italien Italiano Italian it

(ITA. Milano, Terre di Mezzo. 2008/2012) : "16 giorni di cammino in Terra Santa" ; 350 km : Acre, Nazareth, Tibériade, Jericho, Jérusalem, Bethléem, Tel Aviv.

Mis à jour le samedi 14 décembre 2013
Répondre à cet article
  • Décembre 2013
    14:36
    GIULIETTI Paolo - A piedi a Gerusalemme.
    par Bernard Delhomme

    In cammino verso Gerusalemme, per completare, dopo Santiago e Roma, i tre famosi pellegrinaggi medievali.
    16 giorni a piedi tra Israele e Palestina, sulle orme degli antichi pellegrini che, sbarcati ad Acri, avevano come meta la Città Santa.
    L’itinerario, che può essere percorso in entrambi i sensi, ha come cuore la "salita" a Gerusalemme. Ma altre tappe fondamentali sono Nazaret e il Tabor, il monte delle Beatitudini, Gerico, Betlemme...
    Come sempre, spostarsi a piedi obbliga a incontrare le persone, le culture, le religioni. E poi la natura : dalla pianura della costa alla depressione del Giordano alle colline della Giudea.
    L’ospitalità è in monasteri, kibbutz, scuole, ostelli.
    Una guida per gruppi di pellegrini ma anche per singoli.

  • Janvier 2012
    14:25
    GIULIETTI Paolo - A piedi a Gerusalemme.
    par Bernard Delhomme

    Mentre i grandi pellegrinaggi a piedi tornano di moda, ecco, dopo il Cammino di Santiago de Compostela e la Via Francigena, la prima guida al pellegrinaggio verso Gerusalemme. A piedi, zaino in spalla, per 15 giorni in Israele e Palestina, percorrendo 450 chilometri, dormendo in monasteri, kibbutz, scuole, ostelli. Ripercorrendo il cammino degli antichi pellegrini, che giunti al porto di Akko, si incamminavano verso Gerusalemme, passando per luoghi significativi come Nazareth, Betlemme, Gerico.