COLLODORO Renato - Vado a Roma a piedi.

Année de parution: 2017
Langue: Italien Italiano Italian it

(Mentelocale. 2017) : "Ma tu sei matto ! E se piove ? Da Siena a Roma, lungo la Via Francigena". récit (it)

Mis à jour le lundi 26 mars 2018
Répondre à cet article
  • 26 mars
    10:07
    COLLODORO Renato - Vado a Roma a piedi.
    par Bernard Delhomme

    « Mi sono cimentato a raccontarla, questa mia piccola impresa, non perché abbia meriti particolari, ma proprio perché non ce li ha. Quindi, alla portata di tutti. Per chi si incammina per svago, per voto o per grazia ricevuta, per dimagrire o per poter mangiare di più senza sentirsi in colpa, per fare sport ma non troppo, per dare retta al medico, per godersi i paesaggi, per conoscere persone o trovare l’anima gemella, per fare un torto al divano, per disintossicarsi da qualsiasi cosa uno si senta intossicato, per dire ’L’ho fatto pure io’, per poter stare in silenzio o invece per chiacchierare, per... aggiungi quello che vuoi all’elenco e poi me lo fai sapere, così conosco altre motivazioni che al momento non mi vengono in mente ». Dieci motivi per NON LEGGERE questo libro 1. Se hai paura di bagnarti quando esci di casa. 2. Se sei più interessato alle imprese del divano che alle tue. 3. Se pensi che camminare sia solo faticoso. 4. Se pensi che anche leggere sia solo faticoso. 5. Se ti aspetti che ti cambi la vita. 6. Se ti aspetti che l’abbia cambiata a me che l’ho scritto. 7. Se ti senti straordinario, alla ricerca di cose straordinarie. 8. Se speri di realizzare i tuoi sogni finché rimangono sogni. 9. Se consideri il camminare un’attività tecnico-sportiva-performante. 10. Se non te ne frega niente che con il ricavato di questo libro contribuiamo tutti insieme alla costruzione di una scuola in Etiopia dove abbiamo già realizzato dei pozzi d’acqua.